Edit Template
Volt Infrastructure

VOLT ottiene la STMG per un progetto AgriPV da 130 MW in Basilicata

VOLT Infrastructure, azienda italiana leader nello sviluppo di energie rinnovabili, è entusiasta di presentare la sua ultima pietra miliare nell'ambito delle infrastrutture energetiche sostenibili: lo sviluppo di un progetto agrivoltaico da 130 megawatt (MW) in Basilicata, Italia, e la ricezione della Soluzione Tecnica di connessione alla Rete di Trasmissione Nazionale da parte di Terna. Questo importante progetto segna un significativo passo avanti nello sfruttamento dell'energia solare per soddisfare il fabbisogno energetico nazionale e per raggiungere i nuovi obiettivi Europei del 2030, promuovendo e sostenendo al contempo le pratiche agricole esistenti.

Il progetto agrivoltaico, situato nella regione ad alta intensità agricola della Basilicata, sottolinea l'impegno di VOLT Infrastructure per l'innovazione e la sostenibilità nello sviluppo energetico. Sfruttando una tecnologia solare avanzata, il progetto genererà elettricità pulita e rinnovabile in grado di provvedere al fabbisogno energetico di migliaia di case e aziende nell'area circostante.

Oltre alla sua notevole capacità, il progetto esemplifica l'integrazione armoniosa della produzione di energia solare con le pratiche agricole. Grazie a un'attenta pianificazione e alla collaborazione con gli stakeholder locali, VOLT Infrastructure ha ideato il progetto per ottimizzare l'efficienza dell'uso del suolo, consentendo la simultaneità delle attività agricole e della produzione di energia solare. Per il progetto della Basilicata verrà utilizzato un mix di strategie agrivoltaiche, per garantire che l'agricoltura locale venga valorizzata dal progetto. Il CEO Duncan Bott ha aggiunto,

"L'idea alla base dell'agrivoltaico è notevole. Fondendo un sistema fotovoltaico innovativo con pratiche agricole contemporanee e sostenibili, possiamo ottimizzare l'utilizzo del terreno per affrontare efficacemente le sfide economiche e sociali del futuro."

Duncan Bott, CEO VOLT Infrastructure
Olives on tree

Oltre alla sua notevole capacità, il progetto esemplifica l'integrazione armoniosa della produzione di energia solare con le pratiche agricole. Grazie a un'attenta pianificazione e alla collaborazione con gli stakeholder locali, VOLT Infrastructure ha ideato il progetto per ottimizzare l'efficienza dell'uso del suolo, consentendo la simultaneità delle attività agricole e della produzione di energia solare. Per il progetto della Basilicata verrà utilizzato un mix di strategie agrivoltaiche, per garantire che l'agricoltura locale venga valorizzata dal progetto. Il CEO Duncan Bott ha aggiunto,

Inoltre, VOLT Infrastructure è orgogliosa di annunciare di aver ricevuto da Terna la Soluzione Tecnica Minima Generale (STMG) per questo progetto innovativo. La STMG ricevuta sottolinea l'innovazione tecnologica, la fattibilità economica e il potenziale di impatto trasformativo del progetto nel settore delle energie rinnovabili.

Mentre VOLT Infrastructure procede in Italia con lo sviluppo del progetto agrivoltaico lucano da 130 MW, l'azienda rimane ferma nella sua missione di accelerare la transizione verso un futuro energetico sostenibile. Con un'attenzione particolare all'innovazione, alla collaborazione e alla tutela dell'ambiente, VOLT Infrastructure continua a stabilire nuovi standard di eccellenza nello sviluppo delle energie rinnovabili in Italia.

Indirizzo

Via Piemonte, 39, 00187 Roma RM

© Volt Energia Srl Tutti i diritti riservati | Volt Energia S.R.L P.IVA 03158320212. 
Visualizza la nostra politica sulla privacy e sui cookie.